COOKING TEAM BUILDING


Il Cooking Team Building stimola la capacità di lavorare in team riscoprendo il piacere della convivialità, del cucinare insieme. In cucina ci si divide i compiti, si ride, si sperimenta e si lavora in armonia proprio come nello staff di un'azienda che deve essere formato da persone fortemente motivate a stare insieme, che collaborano per creare nuove idee di business. 

LA MISSION E' RAFFORZARE IL GRUPPO
La cucina diventa metafora della realtà aziendale, in quanto per cucinare occorre utilizzare metodi, risorse, organizzazione e competenze, come in Azienda.

SVILUPPO
Il Cooking Team Building può essere svolto con diversi obiettivi, in base alle caratteristiche del team, attraverso i seguenti format:

CLASSIC
Il gruppo viene diviso in due o più mini-gruppi (a seconda del numero di partecipanti) proprio come una vera brigata di cucina: ad ogni mini-gruppo è affidata una partita (antipasto, primo, secondo...) e tutti contribuiscono alla riuscita della cena. Successiva degustazione delle preparazioni.

CHALLENGE 
Il gruppo viene diviso in due o più squadre (a seconda del numero di partecipanti) che si sfidano preparando le stesse ricette: il verdetto finale è dato dal nostro chef ed eventuale giuria. Successiva degustazione delle preparazioni.

CULTURAL
Il gruppo incontra il nostro nutrizionista per approfondire un tema specifico (cucina vegetariana/vegana, crudista, senza glutine, senza lattosio…) e viene poi suddiviso in due o più mini-gruppi (a seconda del numero di partecipanti) che andranno a cucinare piatti secondo il tema affrontato. Successiva degustazione delle preparazioni.

GENIUS BOX
Il gruppo viene diviso in due o più mini-gruppi (a seconda del numero di partecipanti) con l’obiettivo di realizzare un piatto a partire dagli ingredienti che trovano nella “scatola misteriosa”. Il verdetto finale è dato dal nostro chef ed eventuale giuria. Successiva degustazione delle preparazioni.

SOCIAL
I partecipanti incontrano il food blogger / food writer per approfondire i temi “food photography” e “food communication”. Il gruppo viene poi suddiviso in due o più mini-gruppi (a seconda del numero di partecipanti)  per cucinare piatti con particolare attenzione al food styling. Il verdetto finale è dato dal nostro chef ed eventuale giuria. Successiva degustazione delle preparazioni.


I nostri Chef-formatori, direttamente dalle cucine dei migliori ristoranti, oltre a trasferire le importanti nozioni della cucina italiana, sapranno coinvolgere e stimolare la creatività dei partecipanti.
Inoltre disponiamo di Sommelier e dei nostri docenti del corso di Management di Sala nel caso in cui si volesse abbinare al Cooking Team Building una lezione di sommellerie. 


INFO

per ricevere altre informazioni chiama allo 02.36518286 (Milano)
oppure chiedi un preventivo scrivendo a info@foodgeniusacademy.com