COOKING TEAM BUILDING


Il Cooking Team Building stimola la capacità di lavorare in team, riscoprendo il piacere della convivialità, del cucinare e del creare insieme.

In cucina si distribuiscono i compiti, si ride, si sperimenta e si lavora in armonia proprio come accade in un'azienda formato da persone fortemente motivate a lavorare insieme, che collaborano per creare nuove idee di business.

La cucina diventa metafora della realtà aziendale, in quanto luogo dove rigore e creatività, gerarchia e collaborazione, immediatezza e  organizzazione devono trovare il perfetto equilibrio.

SVILUPPO
Il Cooking Team Building può essere svolto con diversi obiettivi, in base alle caratteristiche del team, attraverso i seguenti format:

CLASSIC
(max 100 partecipanti)

Il gruppo viene diviso in due o più squadre come una vera brigata di cucina.

Ad ogni squadra, guidata da uno chef professionista, è affidata una partita (antipasto, primo, secondo, dolce). I partecipanti hanno a disposizione 1 ora e 30 minuti per organizzarsi e  preparare una cena a più portate. Terminata la cooking class, i neo chef si accomodano a tavola per gustare quanto preparato, accompagnato da un buon bicchiere di vino.

CHALLENGE 
(max 100 partecipanti)
Il gruppo viene diviso in due o più squadre a seconda del numero di partecipanti. Ad ogni gruppo viene affidata una scheda ricetta con i rispettivi ingredienti.

I partecipanti devono organizzare il lavoro ed eseguire la ricetta in autonomia con il solo supporto tecnico degli Chef.

Durante la cena, ogni partecipante vota i piatti dei gruppi concorrenti.

Al termine della cena viene eletto il gruppo vincitore.

GENIUS BOX 
(max 40 partecipanti)

Il gruppo viene diviso in squadre che hanno l’obiettivo di realizzare un piatto a partire dagli ingredienti che trovano nella “scatola misteriosa”. Al briefing tra i componenti del gruppo segue 1 ora e 30 minuti di cucina vera e propria, dove i partecipanti devono produrre le loro creazoni. Durante la cena, i capigruppo presentano il piatto e la ricetta che vengono poi valutati dai partecipanti tramite l’apposita scheda.

Alla cena segue la premiazione.

DISRUPTION
(max 20 partecipanti)
Il format disruption, ispirato al grande Chef Grant Achatz (Alinea), é una vera e propria Food Experience in cui il cibo é gioco, fine, mezzo ed esperimento. Nella prima fase di produzione in laboratorio, i partecipanti trasformano gli ingredienti allo scopo di realizzare una vasta gamma di sapori, colori, consistenze e volumi. Successivamente gli ospiti si siedono a tavola e impiattano direttamente sul ripiano, protetto da appositi materiali ad uso alimentare, che rappresentano la “tela dell’artista”. Gli Chef formatori nel corso della lezione insegnano le diverse tecniche per ottenere la massima resa estetica e gustativa.

FOOD STYLING
(max 20 partecipanti)

Il gruppo viene diviso in squadre, ad ogni squadra vengono assegnati 2 ingredienti obbligatori. Ogni gruppo ha 30 min per progettare il piatto e scegliere gli ingredienti complementari. Nell’ora restante i partecipanti eseguono la ricetta e procedono all’impiattamento.

Un set fotografico e un fotografo professionista sono a disposizione per immortalare le diverse creazioni.

Al termine della cena preparata dai nostri Chef, vengono proiettate e commentate le creazioni frutto del workshop.

STREET FOOD
(max 20 partecipanti)

Il gruppo viene diviso in squadre. Ad ogni squadra, guidata da uno Chef professionista, viene attribuita la realizzazione di una ricetta.

I partecipanti preparano le basi per lo street food a loro assegnato e lo servono, a turno, ai membri delle squadre concorrenti.

Il pasto viene consumato su grandi tavolate in un’atmosfera conviviale e festiva.

 

IL MENU

Le proposte di menu vengono elaborate dai nostri Chef, sulla base delle esigenza del cliente, delle caratteristiche dell’evento e della stagionalità dei prodotti.

Garantiamo gustose alternative per i partecipanti con allergie e intolleranze o con particolari esigenze alimentari.

Alcuni esempi di menu:

-Tradizione italiana
-Pasta Lab
-Vegan & Veggie
-Cucina creativa
-World food
-Cucina del futuro

 

 

LOCATION

Food Genius Academy si sviluppa all’interno di uno storico cortile milanese, in un complesso post-industriale che abbiamo rilevato e valorizzato investendo nelle migliori attrezzature e tecnologie per la ristorazione.

Il risultato é uno spazio al cui interno si combinano l’acciaio delle cucine professionali con il romanticismo della storia delle ex-fonderie da cui nascono.

Gli spazi offrono la possibilità di gustare l’aperitivo e la cena  all’esterno così come all’interno, e si prestano in generale all’organizzazione di eventi di diversa natura. 

 
 

GUARDA LA BROCHURE

INFO

per ricevere altre informazioni chiama allo 02.36518286 (Milano)
oppure chiedi un preventivo scrivendo a eventi@foodgeniusacademy.com